Annunci depressivi

Chissà quando i nostri politici si renderanno conto che ogni annuncio di interventi a sostegno di beni durevoli di consumo che non si concretizzi immediatamente determina solo il rinvio delle decisioni di acquisto da parte dei consumatori (almeno di quelli che possono permettersi di sostenere la spesa), e in definitiva aggravano la contrazione? E’ bello fare la ruota, ma forse conviene farla dopo aver adottato le misure, non prima.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!