Honni soit qui mal y pense

Nel secondo trimestre di quest’anno Goldman Sachs ha realizzato un’impressionante sequenza giornaliera di utili da trading, con due soli giorni in perdita (senza eventi estremi) contro gli otto del periodo gennaio-marzo; e lo ha fatto prendendo addirittura meno rischio rispetto al primo trimestre, come indica il dato di VaR in evidente tendenza al ripiegamento. Per celebrare l’evento, Lloyd Blankfein & soci hanno rimborsato i fondi del TARP, pacca sulle spalle del contribuente inclusa. Ma non si tratta di manipolazione del mercato, sia chiaro.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!