Nessuno è prefetto

La notizia non ci coglie di sorpresa: per gestire le problematiche legate all’erogazione del credito bancario i prefetti si dividono in due categorie: quelli che sono consapevoli che il motto milanese offelé, fa el tò mestè (panettiere, fai i l tuo mestiere) si applica allo scibile umano, e quindi preferiscono volgersi dall’altra parte e fingere che nulla sia successo. E quelli che sono convinti che il motto napoleonico l”intendence suivra” fosse esattamente riferito a loro. A 2+2 chiediamo un ulteriore, piccolo sforzo di aneddotica per questa seconda categoria. Siamo certi che Flaiano si confermerebbe immortale: la situazione è grave ma non è seria. In Italia il virus benefico del mercato non assumerà mai carattere pandemico, ma il numero “risibile” di reclami ricevuti dai “rappresentanti del governo” riguardo l’erogazione del credito sembra suggerire che i governati a volte sono meno ottusi dei governanti.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!