A che tassa votarci

Ieri il comitato dei Nove della commissione Trasporti della Camera, che ha all’esame il provvedimento per l’acquisto di mille nuovi treni  pendolari ha deciso di cancellare la modalità di copertura della spesa, l’incremento dell’Ires a carico dei petrolieri, meglio nota come Robin tax. Lo ha riferito il capogruppo del Pd in commissione Trasporti a Montecitorio, Michele Meta. Al momento, dunque, l’acquisto dei treni trova copertura con l’incremento delle accise sulla benzina, che tuttavia è difficile possa superare il vaglio della commissione Bilancio, che già negli scorsi giorni aveva anticipato molti dubbi. Modalità di copertura molto originali, come si nota. Sono gli esiti di un paese fiscalmente disperato.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!