La crisi europea vista dalla Cina

I costi di spedizione delle esportazioni cinesi verso l’Europa stanno crollando per effetto dell’approfondirsi della crisi nel nostro continente, secondo l’analisi di un importante gruppo di spedizioni norvegese.

Il grafico di Bloomberg mostra che il costo delle spedizioni dalla Cina all’Europa, per il container standard di venti piedi (circa sei metri) è diminuito del 39 per cento dal 31 agosto, al livello di 511 dollari. Un calo più che doppio rispetto alla flessione del 18 per cento del costo di spedizione sulla West Coast degli Stati Uniti, misurato su container di dimensione doppia.

Si tratta di una evidenza aneddotica molto pesante, che sembra confermare che la capacità dell’Europa di assorbire importazioni (a sua volta legata alla crescita) sta letteralmente crollando. E questo potrebbe essere solo l’inizio. Le potenzialità destabilizzanti dell’Europa a livello globale iniziano solo ora ad essere percepite in tutta la loro gravità.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!