Agenti ostruenti interni

Oggi, sul Sole, c’è un editoriale del professor Roberto Perotti che si inscrive nella famosa ricerca (del tempo perduto) di fondi per tagliare il cuneo fiscale. E’ una “proposta” provocatoria che tuttavia induce riflessioni sulla profonda disfunzionalità del nostro paese, e tocca in modo tangenziale anche alcune forme di vittimismo che caratterizzano il nostro modello culturale dominante.

La privatizzazione dei concorsi pubblici

Su noiseFromAmerika, Michele Boldrin riprende ed amplia l’atto di accusa di Roberto Perotti contro le modalità di assegnazione di due cattedre di ordinario all’Università di Roma Tre. I due posti, uno in diritto tributario e l’altro in economia, appaiono concessi per decisione del ministero (cioè del ministro Mariastella Gelmini), e ristretti a chi fosse già ordinario, attraverso il meccanismo del …

Leggi tutto

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti nella tua casella email

Grazie! Riceverai una mail di conferma. In caso non avvenisse, ricordati di guardare anche nella cartella antispam

Uh-oh, qualcosa è andato storto!

Send this to a friend