Venezuela, dollari o morte

Sono stati di recente pubblicati i dati finali del Pil 2013 del Venezuela. Mostrano un incremento dell’1,3%, che farebbe la gioia di un governo europeo (prescindendo dalla fallacia che conta il raffronto col Pil potenziale, per capire se si sta realmente crescendo), ma si confronta con una crescita del 5,6% per il 2012. Il fatto è che l’economia venezuelana sta …

Leggi tutto

Diplomazia medica

In una interessante analisi del potenziale ruolo di Cuba nel contribuire a raffreddare le crescenti tensioni in Venezuela, alcuni dati evidenziano la singolare risorsa diplomatica e di export dell’isola caraibica, in quella che già molti anni addietro era una delle maggiori fascinazioni per la confusa sinistra italiana: i medici.

Venezuela, la svalutazione secretata

Ieri l’altro Moody’s ha svalutato il rating sovrano del Venezuela in valuta locale ed estera, portandolo ad un orrido Caa1 e con outlook negativo, motivando la mossa con i “sempre più insostenibili sviluppi macroeconomici, un’inflazione fuori controllo ed un forte deprezzamento del cambio parallelo”. Non è l’assalto degli imperialisti ma la realtà che bussa alla porta. Il governo di Caracas …

Leggi tutto

Julio a Caracas

Venezuela, ultimo tasso d’inflazione tendenziale rilevato 32,2 per cento, in giugno. Forte spesa pubblica, consumi drogati dal boom petrolifero. Ma il governo di Caracas dà la colpa alla “speculazione”. E suggerisce una brillante ricetta ai consumatori: “L’aiuto più importante che la gente può darci nel combattere l’inflazione è difendere il proprio reddito. Noi non possiamo abituarci a comprare tutto a …

Leggi tutto

Chavez non fermera’ la sua “revolucion”

di Mario Seminerio Contrariamente agli entusiasmi con cui è stata accolta in Occidente da (quasi) tutti, la prima sconfitta del presidente venezuelano Hugo Chavez in una consultazione nazionale non sembra destinata a fermare la marcia dell’autocrate di Caracas verso la fatale socializzazione dell’economia venezuelana. Infatti, Chavez, può ancora contare sul controllo di tutti i 167 seggi del Congresso e dei …

Leggi tutto

Caracas, Zimbabwe

Hugo Chavez non perde occasione di ricordare a tutti che “Il Venezuela si sta dirigendo verso il socialismo, e niente e nessuno potrà impedirlo“. Un vero e proprio memento mori, vien fatto di pensare. E anche le ultime “riforme” economiche del compagno-presidente confermano il rapido approssimarsi del Venezuela a standard molto simili a quelli dello Zimbabwe. Ad esempio, Chavez dal …

Leggi tutto