Abbandonate la nave

Carlo De Benedetti diventerà cittadino svizzero l’anno prossimo. Lo ha confidato lo stesso imprenditore in una lunga intervista al settimanale elvetico Die Weltwoche.

”Con il passare degli anni, ho deciso che un giorno volevo diventare svizzero. Ho fatto domanda per diventare cittadino svizzero. Da undici anni abito a St. Moritz e ho una patente svizzera. Mi hanno detto che conta l’anno e mezzo che ho trascorso in Svizzera durante la guerra. Così diventerò cittadino svizzero nel 2009”.

Ora resta solo da capire se De Benedetti fonderà il Partito Democratico Transnazionale, prendendone la tessera numero uno.