Ora è più chiaro

«Agli arresti da ieri sera nel carcere romano di Rebibbia, questa mattina Nicola Di Girolamo ha ricevuto la visita del deputato del Pdl Melania Rizzoli. “E’ in evidente stato di choc – riferisce la parlamentare, che è anche medico – ed è scoppiato a piangere quando io l’ho chiamato ‘senatore’. ‘Mi chiama senatore? Grazie, grazie…’, mi ha detto in lacrime. E alla fine si è detto certo che saprà chiarire”» – Ansa, 4 marzo 2010

«Si aggira intorno ad 1,7 milioni di euro il “compenso personale” dell’ex senatore del Pdl, Nicola Di Girolamo, per il “lavoro” reso al “gruppo Mokbel“. E’ quanto risulta dal verbale dell’interrogatorio tenuto dall’ex parlamentare ai pm di Roma, Giancarlo Capaldo, Francesca Passaniti e Giovanni Bombardieri, che indagano sul maxiriciclaggio di due miliardi di euro» – Ansa, 11 marzo 2010

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!