Abbiate un minimo di dignità

Dunque, abbiamo questa emergenza del 17 marzo che ci è caduta in testa all’improvviso. Potremmo usarla per dare il biscottino a Confindustria ed ottenerne in cambio qualche sorriso nei modelli econometrici, nei convegni e negli editoriali del Sole, visto che la frustata era solo nelle nostre menti fantasiose. Potremmo usarla anche per far felice la Lega, in attesa di aprire tutte le matrioske dei disegni di legge delega sul federalismo gabelliere. Di certo, il 2011 è un anno in cui gli ingegneri dell’epicureismo potranno costruire assai pochi ponti. Soppesati i pro e i contro si prenda una decisione definitiva, e la si prenda subito, senza ulteriori traccheggiamenti, lanci dell’Ansa e puntate di Omnibus. Senza modifiche costituzionali, possibilmente: non ci sarebbero i tempi tecnici. Ma soprattutto con un minimo di dignità e di pietà per quello che è diventato questo povero paese, impiccato a simili argomenti pubblici.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!