Sant’Alemanno, il moralista

Oggi, in Vaticano, durante la tradizionale udienza che il papa concede ogni anno agli amministratori del Lazio, il rutilante sindaco dell’Urbe ha così pontificato:

«Compito nostro, delle Istituzioni, dell’impegno politico e della società civile è quello di riunire tutti gli uomini e le donne di buona volontà, e di farli coalizzare, unire e accomunare contro le grandi tentazioni che si fanno ancora più forti in un periodo di crisi economica in cui ognuno può essere portato a cercare una scorciatoia verso il facile arricchimento e verso la corruzione dei costumi»

Parole sante. A breve, una gigantografia del cardinale Alemanno sarà esposta in ogni municipalizzata romana, ed il testo del discorso di oggi sarà distribuito in occasione del Family Day dell’ATAC. Settimo, non rubare.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!