Romney sceglie Ryan

E così Mitt Romney ha scelto come proprio vice, nella corsa alla Casa Bianca, il deputato del Wisconsin Paul Ryan, 42 anni, presidente del Budget Committee della Camera dei Rappresentanti, al suo settimo mandato al Congresso. Ryan è un ultraconservatore fiscale che lo scorso anno presentò un progetto di riforma degli entitlements che di fatto smantellava Medicare e (soprattutto) Medicaid.

Che gli Stati Uniti abbiano un serio problema di deficit e di controllo della spesa pubblica, che giungerà al pettine il prossimo anno, è un dato di fatto. Che tale problema possa essere affrontato nei modi indicati da Ryan è tutt’altro discorso, soprattutto considerando che gli americani sono molto affezionati al loro Medicare, al punto da non considerarlo un programma pubblico ma qualcosa che fa parte del paesaggio a stelle e strisce. Ma non poniamo limiti alla Provvidenza, incluso il fatto che gli elettori indipendenti possano essere conquistati da questo stralunato ticket presidenziale.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!