Scongiurate, scongiurate, assai poco resterà

L’aumento delle accise sui carburanti per scongiurare l’incremento dell’Iva “è un’opzione possibile, anche se io spero di no”. Lo ha detto il sottosegretario all’Economia, Alberto Giorgetti, a margine di un’audizione al Senato (Ansa)

Dunque, l’aumento di un tributo indiretto, peraltro di natura marcatamente regressiva, potrebbe essere utilizzato per scongiurare quello di altro tributo indiretto, in astratto meno regressivo perché insiste su beni non di prima necessità (quelli che, in linea teorica, sono collocati nella aliquota Iva ordinaria).

E’ del tutto evidente che qualcosa è stato disciolto negli acquedotti. Ora resta da capire chi è stato.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!