Il Signore rende pazzi quelli che vuol perdere

Oggi il Segretario Generale della Cgil, Susanna Camusso, ha lamentato che in Italia l’imposta di successione è troppo bassa, che non c’è una patrimoniale, e che la tassazione delle “rendite finanziarie” è “più bassa che altrove”. Evidentemente il 40% sugli strumenti finanziari emessi dal settore privato (inclusa la patrimoniale del 2 per mille) non le basta. Un giorno questo paese dovrà aprire gli occhi, e realizzare di essere stato per decenni sotto un maleficio che gli impedito di vedere la realtà, sostituita da visioni allucinatorie. Resta da capire quale è la fonte di tali visioni. Noi propendiamo sempre per qualcosa disciolto negli acquedotti, magari durante la Guerra Fredda, ma siamo aperti a suggerimenti alternativi.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!