La furbizia amorale di un sopravvalutato parolaio

Questa stizzita reazione ad argomentazioni logicamente ed eticamente rigorose è la migliore conferma che i sofismi di Ferrara sono stati alfine disvelati per ciò che sono: la moratoria è, molto banalmente, una richiesta di eliminazione tout court della legislazione sulla interruzione volontaria di gravidanza, solo ipocritamente ammantata delle tradizionali parole d’ordine pro-choice. Resta da comprendere perché dedicare tanto tempo ed energie mentali per rincorrere le elucubrazioni mediatiche di un propagandista così palesemente sopravvalutato, destinate peraltro a prestare un pessimo servizio all’obiettivo di promuovere riflessioni serie su come contenere il ricorso alla pratica abortiva.