I’ve Gotta Get Out of Here!

Questa volta è bastato il rumour della mancata conclusione dell’accordo per l’ingresso dei giapponesi di Mitsubishi UFJ in Morgan Stanley per scatenare l’ennesima crisi di nervi, rapidamente trasmessa dal settore finanziario al resto del listino. O almeno questa è una narrativa verosimile. Né l’annuncio dell’acquisto diretto di carta commerciale da parte della Fed, né il taglio dei tassi ormai ampiamente telefonato da Ben Bernanke hanno potuto contro questa psicologia distruttiva che sta erodendo le fondamenta del mercato, e dà a molti la sensazione di essere in trappola: