Il Popolo delle Lobbies

Ha vinto ancora, continua a stravincere, questa volta anche con il supporto del partito il cui attuale segretario era stato protagonista di un primo, parziale tentativo di liberalizzazioni, un secolo fa. Il paese resta con un’offerta sovrabbondante di avvocati (ma anche di commercialisti, oltre al ruolo arcaico dei notai), che perpetua quello stesso odioso dualismo che vediamo a livello di lavoro dipendente. Qui, affermati avvocati (o commercialisti) sfruttano alla fame i giovani che entrano nella professione, a meno che questi ultimi non siano a loro volta “figli di”. Il problema resta del cittadino che necessita di servizi legali, e più in generale di servizi, e che si trova taglieggiato dal sistema. Ma non temete, basterà sventolare un fazzoletto rosso e parlare della “minaccia comunista” per far tornare il sorriso sulle labbra dei coglioni che questi “servizi” inefficienti ed inefficaci dovranno profumatamente remunerare, giusto? E’ un paese disgustoso, l’Italia.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!