Decomposizione

Un premio inventato il 13 luglio, assegnato con motivazioni nordcoreane. Una donazione alla Fabbrica del Duomo, per potere utilizzare le guglie della cattedrale di Milano come palcoscenico della rappresentazione dello stato di decomposizione di un paese disseminato, a destra e a manca, di Pantheon malati; un senso dell’umorismo problematico, e pure reiterato. Per noi che l’abbiamo vissuta, la Milano da bere, con i suoi nani e le sue ballerine, ci appare improvvisamente come un modello di sobrietà e virtù. Soprattutto il 19 luglio.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!