Una cosa di questo tipo

Non si inventa nulla:

(…) la periferia dell’Eurozona è ormai ebbra di un travolgente successo, grazie al crollo degli spread innescato dalla liquidità internazionale alla ricerca di rendimenti, che qualcuno (che peraltro nella vita sta sui mercati, quindi dovrebbe saperlo meglio di chiunque altro) qui da noi scambia per un successo domestico.

(…) I flussi globali di portafoglio sono per definizione transitori ed opportunistici. Basta poco per gonfiare qualcosa che finisce con l’assomigliare ad una bolla, in cui tutti sono convinti di riuscire a prendere profitto un secondo prima degli altri.

Appunto.

P.S. Oggi siamo buoni, oltre che sempre strenuamente impegnati nella lotta alla correlazione che diventa causalità, quindi non attribuiremo (neppure pro rataquesto dato di Pil alle virtù taumaturgiche del premier. Siamo tuttavia consapevoli che, in caso di esito migliore delle previsioni, avremmo avuto torme di scimmiette arrampicate sugli alberi a gridare la loro gioia causale.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!