Quando sei disperato

Intervista de La Stampa al vice ministro dell’Economia, Enrico Morando. Frase memorabile:

E sulla vexata quaestio di quanto possano incidere gli 80 euro, Morando avverte che «se a settembre non sarà chiarissimo che saranno confermati per i successivi tre anni, non avranno effetti sull’aumento dei consumi»

Siamo passati dal “rendere permanenti” gli 80 euro (“la più grande riduzione di tasse” dopo il Big Bang), al supplicare il Fato di tenerla per tre anni? E tre anni sono sufficienti per indurre comportamenti di spesa di quella somma come se la medesima fosse “permanente”? In attesa che a Morando venga assegnata, honoris causa, una cattedra in “trattamento dell’incertezza autoinflitta, corso progredito”, il motto del giorno è: un bel tacer, non fu mai intervistato.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!