Piccole bugie democratiche e popolari

Alcune sere fa ho sentito l’informatissimo vicepremier Luigi Di Maio ripetere con fluente eloquio per l’ennesima volta un luogo assai comune dei nostri politici: quanto diamo alla Ue e quanto riceviamo dalla medesima. L’Italia è contributore netto, come noto. Quello che forse è meno noto è che la contribuzione netta è molto contenuta, a differenza di altri grandi paesi comunitari.

Di Maio, parlando a In Onda, su La7, ha detto che “alla Ue diamo 20 miliardi e ne riceviamo 12”. Ovviamente, i due brillanti conduttori (Telenzo e Parese, credo si chiamino) non hanno fatto un plissé sul numero. Ma la cosa non è più grave di altri silenzi su ben altri sfondoni, visto che i numeri  non sono immediatamente reperibili (pensate quanto sono conciliante). Di Maio ha poi ripetuto il numero magico oggi, minacciando la Ue cattivona di non pagare più i “venti miliardi”, se non daranno seguito alla redistribuzione dei migranti bloccati a bordo della nave Diciotti della nostra Guardia Costiera. Yawn.

Opportuno quindi sfatare questa leggenda metropolitana dell’Italia dissanguata dai contributi, lordi e netti, alla Ue.

Prendiamo i dati del 2016, pubblicati dal Parlamento europeo. Dal versante dei contributi pagati, l’Italia era messa così:

Italia pagamenti a Ue

Dal versante dei pagamenti ricevuti, così:

Italia incassi da Ue

Con un complesso algoritmo, scopriamo quindi che l’Italia non solo non paga i famosi 20 miliardi alla Ue (sono poco meno di 14) ma è contributore netto della Ue per soli 2,5 miliardi di euro annui, che poi sarebbe lo 0,15% circa del Pil. So che non vi potrà fregare di meno ma la Germania è contributore netto per 13 miliardi annui. Con buona pace dei nostri masanielli della propaganda e dei loro volenterosi intervistatori.

Questa è ovviamente una informazione inutile, destinata a perdersi nel frastuono della nostra dichiarazia in decomposizione. Però mi è stato suggerito di non criticarli, perché “rischio di rafforzarli”, e peggio ancora, potrei essere socialmente stigmatizzato come portatore di un problematico snobismo antidemocratico, che credo chiamino “dei Competenti”. Quindi fate come se non vi avessi detto nulla. Se vedemu.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!