di Vitalba Azzollini

Chi di automatismi ferisce, di automatismi perisce. E così capita che automatismi usati in un certo verso come indicatori di merito, “a prescindere”, siano poi utilizzati nel verso contrario per pretendere un merito che non esiste. Del resto, agli automatismi si ricorre quando non vi sono metriche per misurare l’accountability: quindi, in Italia, ove nemmeno esiste una parola equivalente a quest’ultima, vi si ricorre spesso.

Dall’inizio della pandemia, i governi hanno attuato una espansione fiscale senza precedenti, non solo sul piano quantitativo: si pensi, ad esempio, ai prestiti garantiti dallo stato, erogati a favore delle imprese. Il punto è presto detto: che accadrà quando (e non “se”) gran parte dei beneficiari alzeranno la mano sostenendo di non essere in grado di ripagare? Vediamo che ne pensano in Regno Unito.

Dopo quattro giorni di negoziato, raggiunto l’accordo. Non è male, in complesso e viste le acrimoniose premesse. In ognuno di questi veri e propri parti europei, con lunghissimo e doloroso travaglio, ognuno può trarre conferma delle proprie convinzioni: dell’Europa che non spreca mai una crisi e progredisce o quella che vive di crisi e di esse morirà. Al netto di ciò, proviamo a vedere misure e conseguenze dell’accordo.