Argentina, asfissia valutaria

Il governo argentino ha deciso di aumentare la commissione sull’utilizzo delle carte di credito per transazioni in dollari, portandola dal 15 al 20 per cento ed al nuovo cambio di 6,1 pesos per un dollaro, contro il cambio ufficiale di…

Sloggiare la Presidenta

C’è in Italia una narrativa terzomondista d’accatto che vede nell’Argentina il paese vendicatore degli oppressi ed un laboratorio di democrazia, per motivi che continuano a sfuggire a chiunque si prenda la briga di leggere i dati economici di quel paese…

Argentina, prigione valutaria

Prosegue a tappe forzate la marcia dell’Argentina verso la soppressione delle libertà personali ed il crack valutario. E mentre i soliti gonzi (soprattutto italiani, ça va sans dire) trovano modo di entusiasmarsi per il rimborso di un bond in dollari…
Send this to a friend