Somali Pirates Say They Are Subsidiary of Goldman Sachs

Could Make Prosecution Difficult, Experts Say NORFOLK, VIRGINIA (The Borowitz Report) – Eleven indicted Somali pirates dropped a bombshell in a U.S. court today, revealing that their entire piracy operation is a subsidiary of banking giant Goldman Sachs. There was an audible gasp in the courtroom when the leader of the pirates announced, “We are doing God’s work. We work for …

Leggi tutto

Cambiare cavallo

Nel primo trimestre dell’anno in corso Goldman Sachs, impegnata a disinnescare la mina del progetto di legge di regolazione del sistema finanziario, ha quasi raddoppiato le erogazioni per attività di lobbying rispetto allo stesso periodo del 2009. Per il 58 per cento, tali fondi sono andati a strutture ed esponenti del Partito Repubblicano, per il 42 per cento ai Democratici. …

Leggi tutto

Lo chiameremo Nop

La Sec ha votato per l’indagine per frode a carico di Goldman Sachs secondo linee partisan: la presidente, Mary Schapiro (che è politicamente un’indipendente) si è unita ai due commissari Democratici, mentre i due Repubblicani hanno votato contro. Sarebbe interessante capire perché, lo diciamo anche a tutto il popolo dell’italica blogosfera soi-disant liberista, che continua a menarla con la canzoncina …

Leggi tutto

Tutti i vulcani dell’economia globale

Se siete appassionati di scenari economici, e non necessariamente amanti del lieto fine, avete solo l’imbarazzo della scelta: la classica Grecia, l’Eyjafjallajokull (qui un esaustivo pezzo dell’eccellente sito The Oil Drum), e il nuovo caso-Goldman (qui le tredici domande di Barry Ritholtz; a seconda delle risposte si produrranno effetti variabili tra i fuochi d’artificio e l’inverno nucleare, ma noi scommetteremmo …

Leggi tutto

Parmalatopoulos

Sulla edizione internazionale dello Spiegel online, un interessante articolo sugli espedienti contabili che la Grecia avrebbe utilizzato nel corso degli anni per occultare il proprio indebitamento. Con l’aiuto di Goldman Sachs (e di altre banche d’investimento, riteniamo), il Tesoro greco avrebbe realizzato operazioni di cross currency swap, con l’accensione di debito in dollari e yen la sua immediata conversione in …

Leggi tutto

Prevenire è meglio che tassare

Con una mossa a sorpresa, Goldman Sachs ha annunciato che i suoi trenta dirigenti apicali non riceveranno un bonus in contanti, ma in azioni, e che le stesse non saranno vendibili prima di cinque anni. Si tratta delle cosiddette “Shares at Risk“, che oltre a non essere alienabili prima del quinquennio, incorporano una clausola di salvaguardia che consente di spossessare …

Leggi tutto