Il finto miracolo dei Paesi di Visegrad dipende soprattutto dall’auto

L’ostilità alla Ue si alimenta anche di questa illusione di dinamismo che invece è prova di debolezza di Mario Seminerio – Il Fatto Quotidiano C’è soprattutto un motore, alla base della crescita economica dei paesi dell’Est Europa noti col nome di Gruppo di Visegrad, oltre al carburante di elevati sussidi provenienti dalla Ue: l’industria automobilistica. Nel 2017, infatti, Repubblica Ceca, …

Leggi tutto

Interesse nazionale e internazionale nazionalista

Ci sarebbe un modo proficuo, per Matteo Salvini, Luigi Di Maio ed il loro prestanome Giuseppe Conte, per recuperare montagne di soldi con cui finanziare tutto il loro sontuoso Contratto per gli italiani. Attivarsi senza respiro per promuovere l’uscita dalla Ue di Polonia e Ungheria. La prima riceve ogni anno sussidi netti Ue (cioè incassa più di quanto contribuisce) per circa 7 …

Leggi tutto

Non ditelo a Buttiglione

La nuova costituzione ungherese, approvata il 15 marzo e destinata ad entrare in vigore un mese dopo, è stata parzialmente scritta su un iPad, come tiene a segnalare uno dei suoi estensori, József Szájer, del partito conservatore Fidesz (una specie di Pdl agli steroidi reazionari) quale omaggio alla modernità, almeno a quella tecnologica. I contenuti, per contro, sono piuttosto “classici” …

Leggi tutto

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti nella tua casella email

Grazie! Riceverai una mail di conferma. In caso non avvenisse, ricordati di guardare anche nella cartella antispam

Uh-oh, qualcosa è andato storto!

Send this to a friend