Alzati e stramazza

Il Paese ”è uscito dall’emergenza finanziaria e si è rimesso in moto”. Lo ha affermato il Presidente del Consiglio, Romano Prodi, nel suo intervento alla Fiera del Levante. Nell’ultimo anno, ha registrato il Premier, sono stati fatti ”progressi significativi” sul piano della crescita e dell’equità sociale. L’Italia, quindi, ‘si è rimessa in moto’, sono aumentati il reddito e l’occupazione, il tasso di disoccupazione è il più basso dell’ultimo quarto di secolo e le imprese hanno aumentato la loro redditività grazie ad una maggiore penetrazione dei mercati esteri” (Romano Prodi, 8 settembre 2007)

“La sensazione che andiamo verso un periodo con un rischio di peggioramento delle previsioni è diffusa”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, a margine dell’ Eurogruppo a Bruxelles, parlando delle stime di crescita dell’Italia. Il ministro ha aggiunto, che “il paese continua a perdere competitività“. Parlando delle previsioni d’autunno della Commissione europea, illustrate all’Eurogruppo, il ministro ha spiegato, a Bruxelles, che nel caso dell’Italia “sono sostanzialmente in linea con le nostre, dunque non ci impongono particolari revisioni”. Padoa-Schioppa ha poi ribadito che il paese “si trova in una condizione di non capacità alla competitività“. (Tommaso Padoa Schioppa, 12 novembre 2007)

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!