Non esattamente una sorpresa – 2

Come avevamo previsto, Standard&Poor’s a pochi giorni dal creditwatch negative, taglia di un notch il rating sovrano della Spagna, da AAA a AA+. Non poteva andare altrimenti. L’unica notizia positiva, almeno per ora, è che l’outlook è stato posto a stabile, il che significa che (sempre per ora) non sono previsti altri declassamenti. In realtà, se la crisi proseguirà su questa traiettoria, è solo questione di tempo prima di altre cattive notizie. Forse poco tempo. Anche perché S&P ha già segnalato che la risposta di policy di Madrid può rivelarsi insufficiente.

Nota a margine: viste le previsioni su crescita e finanza pubblica rese note oggi dalla Commissione Europea, anche per il declassamento dell’Italia è solo questione di tempo, neppure troppo.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!