Siete proprio Celti?

A Milano, tre giorni di celebrazioni per il cosiddetto “Capodanno celtico“, con gentile sponsorizzazione (non fatta di soli auspici, immaginiamo) di Comune e Provincia di Milano, e Regione Lombardia. Siamo proprio distratti: è una “tradizione” e non ce ne eravamo accorti. E’ sempre utile andare a cercare le proprie radici, anche se si tratta di radici di plastica ed è tutto un pretesto per costruire un’antropologia che semplicemente non esiste. Poi, annodando assieme radici cristiane e radici pagane si ottiene un interessante sincretismo che piacerà molto alla Cei, immaginiamo. Ma soprattutto è notevole rimarcare quanto i leghisti siano diventati abili nelle pratiche di cleptocrazia lottizzatoria. Certo, per esigenze di bilancio pubblico sarebbe stato preferibile spostare il tutto al prossimo fine settimana: si sarebbe potuto accorpare il Capodanno celtico con Halloween. Sarà per il prossimo anno.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!