Direttive anticipate di fine regime

Il futuro è così luminoso che dobbiamo mettere gli occhiali da sole:

  • Come è nato l’amore tra Clemente Mastella e Diego Della Valle, l’uomo che scrive editoriali e li fa pubblicare a pagamento;
  • Ha ragione il segretario-concierge Angelino Alfano: i comunisti ci sono ancora. Stanno al governo, ed istruiscono Agenzia delle Entrate ed Equitalia su come realizzare l’esproprio perfetto;
  • Effetto-maionese: di come un marchettone autoreferenziale multisponsor venne scambiato dal sindaco di Milano per il Nobel e dal presunto servizio pubblico per la cerimonia di consegna degli Oscar, messaggio di saluto di gerarchetta in omaggio;

E comunque non distraetevi, sta arrivando la recessione.

Per il gran ballo della patrimoniale straordinaria si porterà molto il mattarellum, che permetterà al paese di passare da parlamentari nominati ad un feroce voto di scambio, con listino bloccato per la quota proporzionale del 25 per cento di seggi, e candidature esterne e pastorali in collegi blindati. E senza attaccarsi al lavoro del vostro dentista.

E se ancora non riuscite a capire perché diavolo parliamo di sistema elettorale nel bel mezzo della crisi economica più grave degli ultimi ottant’anni, quella che rischia di portare il paese sulle soglie della catastrofe, consolatevi: non lo capiamo neppure noi.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!