Confessioni di un sicario dell’economia italiana

Correva il 2 febbraio di quest’anno. Ascoltate attentamente, rivedete più volte questo video. Se non riuscirete ad essere colti da qualcosa che somiglia a furore, significherà che il paese è realmente spacciato.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!