Cinici miraggi

All’interno della ennesima tirata di Wolfgang Münchau contro la Ue c’è un passaggio che merita evidenziare, perché lo consideriamo molto significativo dello stato dell’arte del diroccato barocco decisionale europeo. Potete leggere tutto il pezzo, a vostra scelta, noi vogliamo solo richiamare una considerazione che riteniamo molto significativa e molto vera. Anche per creare degli anticorpi in quanti si lasciano andare a manifestazioni di giubilo fondate sul nulla.

«Invece di riavviare la politica economica e fiscale, tutti sprecano tempo prezioso in programmi cinici che trattano la disoccupazione giovanile, malgrado tutte le evidenze empiriche e teoriche ci dicano che tali programmi sono uno spreco di tempo e di denaro, se non supportati dalla politica macroeconomica»

Appunto.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!