La storica ruota di scorta

Questa con tutta probabilità verrà smentita entro la serata, ma è comunque pregevole. Come riferisce l’Ansa, Silvio Berlusconi avrebbe cercato di convincere i suoi recalcitranti “colleghi” di partito ad accettare l’accordo con Matteo Renzi sulla riforma del Senato con questa ficcante argomentazione:

Forza Italia è centrale ma se ci tiriamo fuori dall’accordo diventiamo ininfluenti perché Renzi, dopo le Europee, ha acquisito un grande consenso ed ha comunque i numeri per fare le riforme.

Che tradotto vuol dire, esattamente: noi non contiamo nulla e saltiamo sul carro del vincitore, anzi ci restiamo. Però io magari qualcosina la porto a casa comunque, vedete voi cosa. Come avrebbe detto Gioann Brera, primo non prenderle. Per il Sunset Boulevard, in fondo a destra.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.
  • Per donare con PayPal, clicca qui. Oppure, richiedi il codice IBAN. Vuoi usare la carta di credito per donazioni una tantum o ricorrenti? Ora puoi!
  • Offerte Amazon

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
    Send this to a friend