Le Belve – 29/2/2020

Per l’attualità della settimana, il violento impatto dell’epidemia sui mercati finanziari, che avrà effetti sull’economia reale (e viceversa); lo sciocco mantra politico della “terapia shock per l’Italia”, che da lustri scandisce invece gli shock che il paese subisce; i preparativi per la Brexit, con l’esercito di agenti doganali che le imprese britanniche dovranno assumere; lo spezzatino Alitalia, piatto avariato cucinato con anni di ritardo e conto “stellato” a carico dei contribuenti.

Il governo ha preso le prime decisioni a sostegno dell’economia, per ora necessariamente blande e circoscritte, oltre ad aver nominato due “superconsulenti ideologici” esteri, tra stato imprenditore ed economia circolare in autoconsumo. Presto chiederemo nuova flessibilità alla Ue, ma per farne cosa? Nuovi sussidi a pioggia o una improbabile “riforma” dell’economia? Ne parliamo con Alberto Mingardi, direttore generale dell’Istituto Bruno Leoni.

Si fa presto a dire smart working, ma che vuol dire in concreto? E siamo sicuri che la politica ascolti l’economia e la produzione, imprenditori e lavoratori, oppure stiamo sempre più scivolando e perdendo terreno, minati da tic populisti? Ne parliamo con Marco Bentivogli, segretario generale della Fim-Cisl.

Ma è vero che la Germania sta per sospendere il vincolo costituzionale al deficit, come chiesto dal ministro delle Finanze, Olaf Scholz? E basta fare deficit per crescere, come (non) dimostra il caso italiano? Di questo e del lungo crepuscolo di Angela Merkel parliamo con Tobias Piller, corrispondente dall’Italia della Frankfurter Allgemeine Zeitung.

Buon ascolto, anche della playlist delle Belve.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.
  • Per donare con PayPal, clicca qui. Oppure, richiedi il codice IBAN. Vuoi usare la carta di credito per donazioni una tantum o ricorrenti? Ora puoi!
  • Offerte Amazon

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
    Send this to a friend