Il settimanale – 28/6/2020

Trump no tie
  • Come non lanciare una pubblica consultazione: la casa di vetro oscurato e le “worst practices” dell’ultimo di una lunga serie di narcisi della politica;
  • La repubblica delle mance evolve: dalle imposte sostitutive a bonus e voucher. Sono gli effetti di una crisi fiscale sempre più profonda. Ora si cercano i soldi europei per l’ennesimo rinvio del redde rationem;
  • Quanti dipendenti pubblici posti in smart working hanno in realtà fruito di una cassa integrazione impropria, retribuita al 100%? Tentiamo una stima realistica;
  • Per Alitalia, una discontinuità molto continua. E ancora il modello preferito dai nostri pianificatori centrali: quello URSS-Ilva;
  • Sussidi e scorciatoie: la conciliazione dei tempi di vita e lavoro resta la chiave di volta per tentare di raggiungere la parità salariale e di ruoli lavorativi tra generi;
  • Da Parmalat a Wirecard, i revisori dormivano;
  • La cassa sommersa, nuova idea italiana;
  • Piccoli Zuckerberg all’italiana crescono;
  • Non lasciate che il vincolo di realtà soffochi la vostra fantasia!

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.
  • Per donare con PayPal, clicca qui!
  • Non hai un conto PayPal e la tecnologia ti intimidisce? Richiedi il codice IBAN!