“Che bocca grande che hai, Umberto”

Sorpasso della Lega sul Pdl al Nord? “E’ cosa abbastanza logica. Berlusconi non è preoccupato, anzi quasi quasi è contento perché siamo una forza stabilizzatrice rispetto alle altre forze di governo” Lo ha detto il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, ai microfoni di SkyTg24. (“E’ per stabilizzarti meglio, Silvio”)

Le radici giudaico-giudiziarie

Il capogruppo della Lega in Commissione Giustizia del Senato, Sandro Mazzatorta, oggi ha così difeso il Ddl sul legittimo impedimento, attualmente all’esame dell’Aula di palazzo Madama “I giudici hanno riconosciuto come legittimo impedimento, per un imputato, una festività ebraica. Ma per loro, non lo è, invece, un consiglio dei ministri” Pronto un ricorso alla Corte europea dei diritti dell’Uomo, a …

Leggi tutto

Bispensiero padano

Quella di ieri è stata una giornata elettrizzante, per quella parte della nostra classe politica che è quotidianamente impegnata a difendere strenuamente le nostre radici cristiane mentre cerca di scansare i detriti, materiali e civili, che si accumulano nel paese. E’ infatti accaduto che la Corte europea dei diritti dell’Uomo abbia giudicato ammissibile il ricorso italiano contro la sentenza che, …

Leggi tutto

A me gli occhi

Quando, tra alcuni decenni, storici, antropologi ed archeologi realizzeranno il post mortem dell’Italia, una cosa balzerà immediatamente agli occhi: la costante di una classe politica di ipnotizzatori, e di una cittadinanza ipnotizzata. Come definire altrimenti il caso di un ministro dell’Interno che, di fronte all’ennesimo scempio di legalità in una località del Mezzogiorno, il cui consiglio comunale è stato sciolto …

Leggi tutto

Risultati storici

La Lega sta per trasformare in realtà il sogno di Gianfranco Miglio: creare una macroregione del Nord, controllata dal Carroccio. Determinante per lo storico risultato il Pdl, che dichiara vittoria e inizia la ritirata dalle regioni settentrionali, ed un sistema elettorale costruito su misura per massimizzare il leverage degli uomini di Umberto Bossi (a proposito, poi non dite che non …

Leggi tutto

Premio Capezzone 2009

A Umberto Bossi ed al suo house organ, che in undici anni hanno percorso molta strada sulla via del revisionismo: “Sono stato io a mettere fine al partito del mafioso. Lui comprava i nostri parlamentari e io l’ho abbattuto. In Italia ci sono tre poli, quello palermitano è rappresentato da Berlusconi, lo hanno mandato per fregare il nord” – (Ansa, …

Leggi tutto

Send this to a friend