Filiera corta

Oggi a Milano manifestazione di 400 sindaci lombardi (con amplissima rappresentanza leghista), contro il governo “stabilizzato” dalla Lega, nel quale il ministro dell’Economia, nume tutelare ed ideologico della Lega, si rifiuta di emendare il patto di stabilità interno per premiare i comuni virtuosi. Ah, e la manifestazione è stata guidata dal presidente dell’Anci regionale, il sindaco leghista di Varese Attilio Fontana, ed autorizzata dal ministro leghista dell’Interno. Un altro sinistro tratto della Lega (e delle ancelle del pidielle): la dissonanza cognitiva.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!