Poi non dite che non ve l’aveva detto

“Obama resta il candidato perfetto per una serie televisiva, e infatti s’è scoperto che l’ultima serie di “The West Wing”si è ispirata a lui per delineare il candidato ispanico Matt Santos, ma ora si è trasformato nel solito candidato elitario, intellettuale, troppo di sinistra e incapace di connettersi col paese reale. Non sono opinioni. Sono mesi che Obama viene rifiutato stato dopo stato, primaria dopo primaria, dalla working class del suo stesso partito, dai poveri, dagli immigrati ispanici, dai cattolici, dagli anziani, dalle donne, dagli ebrei e da qualsiasi categoria sociale e razziale a cui non appartengano afroamericani, studenti, intellettuali, miliardari, divi di Hollywood e fighetti.”

Christian Rocca, 5 giugno 2008 (e si, Virginia, le primarie le aveva già vinte, anche se non bene come Rocca avrebbe voluto)

Meno male che poi Obama si è ripreso, diciamo.

  • Nota di servizio ad uso di Christian Rocca: questa volta non mandarmi email, ho comprato il libro-dvd di Carosello, e l’ho già visto tutto. Se vuoi mi sbilancio e ti faccio la mia previsione su come finisce.