Amnesie selettive

Oggi in America è Tax Day, la scadenza di presentazione della dichiarazione dei redditi. In attesa di scorgere la figura di Joe l’idraulico, la base repubblicana pura e dura orchestra i Tea Party contro la presunta prodigalità fiscale di Obama, ma dimostra di soffrire di amnesie. Motivi per fare casino sui deficit di bilancio e per l’asservimento del governo a Wall Street erano largamente presenti anche negli ultimi otto anni, quelli in cui si sono poste le basi del crack. Eppure, solo oggi in molti si sono svegliati di soprassalto. Misteri della fede. Non solo quella politica.

UpdatePartisan exercise, that’s right.

fiscalpregnancy

christianist