“Un imbarazzante primo posto”

…Partendo dal fondo. E’ il tasso medio di crescita del Pil pro-capite in area Ocse, nel periodo 2001-2007 (istogramma arancio), confrontato con il corrispondente valore medio per il periodo 1970-2007 (triangolo azzurro). Per noi, grifagni antiumanisti dediti alla scienza triste, il trend di variazione del Pil pro-capite è la misura fondamentale dell’ascesa (e del declino) di un paese.

Altri dissentono: un tempo si tentava di mascherare il declino sommando all’economia ufficiale l’economia informale. Poi, dopo esserci resi conto che il paese che predica nel mondo l’affermazione del leggendario legal standard (a proposito, dove è finito?) non poteva fare l’elogio del sommerso, siamo passati alla pizza, al sole e al mare. Ora dobbiamo solo cercare di convincere i nostri creditori, in caso la nostra crescita prosegua su questo trend, ad accettare in pagamento la cartolarizzazione della nostra felicità.

(Grazie ad Andrea per la segnalazione)

Depilati

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!