Disarmo bilanciato

Facciamo un patto: una fazione la pianti di considerare il cambiamento climatico come di origine inequivocabilmente ed esclusivamente antropogenica; l’altra fazione accetti il concetto che cambiamento climatico significa temperature (ed altri fenomeni atmosferici come le precipitazioni) che si discostano significativamente (e per periodi protratti) dalla normale stagionale, e la piantino quindi con battute stupidine sul global warming quando nevica o gela, per poi tacere di quanto siamo fuori dalla media stagionale, ora. Che dite, affare fatto?

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!