Solo una considerazione

In un paese normale, un premier che oltre ogni limite caricasse di valenze nazionali un’elezione amministrativa, mettendo per ciò stesso in gioco la propria poltrona, e che poi facesse rapidamente marcia indietro dopo il primo turno, verrebbe indelebilmente stigmatizzato come un uomo senza onore né dignità. Ma notoriamente questo non è un paese normale. E ora, via alle analisi del voto, tra le quali mettiamo la nostra: non è l’alba di una nuova era, per il paese resta notte fonda.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!