Politica industriale, improperio italiano

Ma secondo voi, per quale diavolo di motivo il presidente della Commissione Industria, Commercio, Turismo del Senato, Massimo Mucchetti, deve uscirsene con una frase del genere? “Per esempio, bisogna evitare che Magneti Marelli diventi preda di qualche fondo di private equity”, afferma Mucchetti, ventilando un possibile intervento del Fondo in soccorso del produttore di componentistica di cui Fiat Chrsyler sta …

Leggi tutto

Bravo Marchionne, ma ora viene il difficile

Oggi i giornali italiani tracimano di editoriali e commenti, per lo più compiaciuti quando non propriamente estatici, sull’operazione di minority buyout (ché di quello si tratta) di Fiat su Chrysler. Operazione attesa da tempo, come naturale sbocco di una acquisizione nata sulle ceneri di una crisi epocale e di un fallimento non meno epocale, con intervento salvifico dei soldi pubblici …

Leggi tutto

Fiat, l’importanza di essere americani

La vigorosa azione di politica monetaria non convenzionale della Federal Reserve, che ha schiacciato i tassi ufficiali a zero e promette di mantenerli tali ancora per anni, ha avuto un importante effetto collaterale: la ricerca spasmodica di rendimento da parte degli investitori, che hanno rovesciato fiumi di denaro soprattutto sulle obbligazioni High Yield, quelle a minor merito di credito e …

Leggi tutto

La cura letale a Zapping duepuntozero

Intervento del vostro titolare a Zapping Duepuntozero, condotto da Giancarlo Loquenzi. Si parla del tema del libro ed anche e soprattutto (con Enrico Cisnetto) di Fiat e del braccio di ferro a Pomigliano e della necessità di una riforma della rappresentanza sindacale in un paese che, tra una guerra di religione ed un talk show politico, si avvia spensieratamente a …

Leggi tutto

Send this to a friend