Walter Veltroni, una persona per bene

Sento che non c’è la stessa partecipazione intorno al rapimento di Clementina Cantoni così come c’è stata in altre occasioni. Per questo dobbiamo fare tutto il possibile, così come già sta facendo il presidente Ciampi e tutte le persone che stanno lavorando per la sua liberazione”, ha detto Veltroni a margine della inaugurazione di una scuola elementare che da oggi è stata intitolata a Nicola Calipari.

“Tutti stanno lavorando con grande professionalità” ha detto ancora il sindaco. “Speriamo sia realizzato presto il sogno di vederla libera. Occorre essere vicini a Clementina che fa parte di questo meraviglioso esercito di volontari che vanno a testimoniare nei luoghi più duri e difficili della terra. Clementina ha il diritto di sentire intorno a se’ il nostro calore e la nostra partecipazione al suo dramma”.