No comment

Geoff Cutmore di CNBC Europe intervista (o meglio, tenta di intervistare) Giulio Tremonti a Davos. Quando la conversazione giunge a Unicredit, ed alla possibilità che la banca guidata da Alessandro Profumo possa richiedere aiuti pubblici, Tremonti letteralmente (ed in modo assai poco urbano) s’invola. Questo è il problema del giornalismo anglosassone: domande troppo dirette, i nostri politici non sono abituati. Un peccato perché con questa domanda Tremonti avrebbe potuto esercitarsi nella sua arte preferita, la divinazione. (N.B.: il video originariamente inserito in questo post è stato rimosso, ed è stato sostituito con il video caricato dallo Staff Grillo, l’unico attualmente disponibile in rete).

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=i-LigK56hL0&w=425&h=350]

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.
  • Per donare con PayPal, clicca qui. Oppure, richiedi il codice IBAN. Vuoi usare la carta di credito per donazioni una tantum o ricorrenti? Ora puoi!
  • Offerte Amazon

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
    Send this to a friend