Caro Matteo, la soluzione esiste già. Da molti anni

Su Giornalettismo l’opinione del vostro titolare sui punti del programma di Matteo Renzi relativi all’economia. Very commonsense, ma com’è che finora nessuno, pur avendo correttamente identificato le maggiori aree di intervento, è riuscito ad incidere sulla realtà? Certo, se Renzi ce la facesse saremmo di fronte ad un evento sovrannaturale, ma mai mettere limiti alla Divina Provvidenza. Ma non tutto il male vien per nuocere. Se l’altro Unto del Signore (che sta ormai stancamente percorrendo il suo Sunset Boulevard volgendosi di continuo a guardare il lato B delle signore che incrocia) decidesse di lasciare il palcoscenico con stile, mettendo un voto di fiducia su questi punti (che sono impliciti nel “Contratto con gli Europei”), forse, ma solo forse, potremmo evitare di finire come la Grecia.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!