Il settimanale – 4/10/2014

  • Al termine di ampio ed approfondito dibattito, con finalità largamente simbolico-posturali, sull’articolo 18 arriva il compromesso che manterrà tutto (o quasi) inalterato, come nelle migliori tradizioni italiche;
  • Questa vicenda ci fornisce lo spunto per tentare di enumerare le volte in cui Matteo Renzi si è reinterpretato la realtà;
  • Ultima di queste ciliegie, in ordine di tempo, è la probabile struttura della prossima Legge di Stabilità;
  • Ultimo esempio di fiaba barocca renziana a produrre onde nello stagno delle televendite è quello sul Tfr in busta paga; ma anche qui la realtà bussa alla porta, dopo essersi autoinvitata a casa Padoan;
  • Ogni fiaba che si rispetti non può non avere la fatina ed il mago. Per il lieto fine, ci stiamo attrezzando;
  • Come fare a stimolare i consumi italiani? Ecco un’idea, ci facciamo su un partito?
  • Perché il debito greco (quello privato, in questo caso) resta una bomba pronta ad esplodere;

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!