Pop Economy: la grande crisi dal piccolo schermo

Perché, nonostante il grande interesse sulla carta stampata e la sua enorme influenza sulla vita pubblica e sulla politica, l’economia in televisione trova poco spazio come protagonista? Che cosa occorre per rendere divulgativa sul piccolo schermo una materia apparentemente ostica? Chi sono i protagonisti del mercato finanziario e industriale del settore? Al Festival Internazionale del giornalismo di Perugia, un panel moderato da Francesco Specchia (Libero) con la sempre bravissima Tonia Mastrobuoni (La Stampa), Corrado Formigli (Piazzapulita La7), Giovanni Iozzia, (direttore di EconomyUp) ed il vostro titolare.

Che ruolo per gli economisti nei talk politici e rispetto alla politica? La Germania, eterno egemone riluttante d’Eurozona; la comunicazione economica del governo Renzi, spesso inzeppata di propaganda e pensiero magico; la condotta, apparentemente votata al suicidio, del governo greco. E molto altro. Con un grande ringraziamento ad Arianna e Chris, che ogni anno rinnovano questa impresa, con il determinante apporto di uno staff appassionato.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!