Il settimanale – 19/9/2015

  • Dopo aver passato mesi nella convinzione che il rialzo dei tassi della Fed sarebbe stato causa di un danno all’economia globale, ora abbiamo realizzato che il mancato rialzo è in realtà l’effetto di un danno  alla medesima;
  • Verso la legge di Stabilità 2016: Renzi si è regalato (all’insaputa della Ue) una flessibilità che in realtà è puro aumento di deficit e fors’anche del rapporto debito-Pil;
  • Che accade al mercato del lavoro durante una lieve ripresa ciclica? Cose di questo tipo, non c’è motivo per fare oh;
  • Lo stralunato concetto di risparmio utilizzato dal nostro premier. Ma forse è solo ignoranza;
  • Proseguono le metafisiche riflessioni sulla bad bank pubblica per stimolare un mercato che già c’è;
  • Poiché un governo senza spin è un governo noioso, torna la bufala della digital tax;