O Prodi, where art thou?

L’Italia “sarà colpita dalle strette condizioni di credito ma ha anche problemi strutturali e la necessità di cambiamenti strutturali che abbiamo sollecitato  da tempo, come la liberalizzazione del mercato del lavoro”. Lo ha detto il capo economista del Fondo Monetario Internazionale, Olivier Blanchard, sottolineando che l’Italia non ha consolidato il proprio bilancio nei momenti di congiuntura positiva e “a questo punto le opzioni di politica fiscale sono limitate e non vediamo spazio per un piano di incentivi fiscali.”

Le previsioni del FMI

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!