Meno male che Bankitalia c’è

Mentre i segugi di Vittorio Feltri sono sulle piste del “portaombrelli fumante” di Gianfranco Fini, la Banca d’Italia comunica ufficialmente le ragioni che hanno portato al commissariamento del Credito Cooperativo Fiorentino, l’istituto di credito mutualistico presieduto per un ventennio dal…

Urbi et Orbi

Ottima idea, quella di andare in parlamento e denunciare le Forze del Male che ostacolano l’azione riformatrice del governo sulla giustizia, quinte colonne comprese. Con la solenne occasione, il premier potrà anche spiegare per quale motivo il morticino noto come…

Il grado del giudizio

Dunque, vediamo: la Banca d’Italia, probabilmente la tecnostruttura più sana rimasta in questo disgraziato paese, chiede il commissariamento del Credito Cooperativo Fiorentino (CCF), «per gravi irregolarità nell’amministrazione e gravi violazioni normative», dopo l’ispezione della Vigilanza. Di ieri le dimissioni del…

Sarà per la prossima volta

Pare che l’inchiesta avviata dalla magistratura a carico di Antonio Di Pietro per truffa e falso sui rimborsi elettorali sia stata archiviata. Da qualche parte, sui giornali, c’è un piccolo trafiletto che ve lo segnala, con l’abituale asimmetria rispetto al…

Fatti due conti

Mentre il premier celebra la Presa della Bastiglia parlando di “clima giacobino”, un passaggio di un articolo di Niccolò Zancan su la Stampa riguardo il dossierificio contro l’attuale governatore campano, Stefano Caldoro, può essere utile per imparare a far di…
Send this to a friend